Piani personalizzati

consulenza nutrizionale ed elaborazione di piani personalizzati

A seguito di un primo colloquio,della durata di circa un’ora, valuterò lo stato nutrizionale del singolo paziente.


La prima visita si dividerà in un’anamnesi fisiopatologica andando ad analizzare patologie (presenti e passate), valutazione degli esami ematochimici e stati fisiologici (ciclo mestruale, alvo..).

Approfondiremo quelle che sono le abitudini alimentari e lavorative, così da sviluppare un piano più personale possibile. Prenderò le misure antropometriche: peso, altezza, circonferenze di riferimento per i controlli successivi.




Siamo tutti diversi, ed ognuno di noi ha le proprie necessità. Il piano sarà strutturato tenendo conto di eventuali patologie ed esigenze, cercando di renderlo il più attuabile possibile, rispettando quelle che sono le linee guida per una sana e corretta alimentazione.

Ritengo importante la partecipazione attiva, mi piace crescere insieme, rilasciare delle ricette per rendere più piacevole e fantasiosa la dieta, per rendere sempre il piatto buono e colorato.


Instagram

  • Allinizio delle mie diete metto sempre questa frase Il concetto
  • Fino a qualche anno fa la cannella non mi piaceva
  • TGIF
  • Dottor BBONE le mandorle ma quante ne posso mangi? Ci
  • La ricetta degli avanzi TORTA PERE E TORRONE Pere e
  • IL BAMBINO NON MI MANGIA titolo di un famoso libro
  • Ci sono i Saldi! Voglio partecipare anche io proponendovi un
  • Questo  tra i pi bei messaggi mai ricevuti da
  • Si chiudono ufficialmente le feste Natalizie ed io nei supermercati
  • Tanti auguri per uno stupendo 2020