Educazione alimentare

Perché è così importante per stare bene e vivere meglio

Molto spesso si pensa al concetto di dieta come un qualcosa che implichi restrizione, privazione per un periodo limitato di tempo. In realtà la parola dieta deriva dal greco δίαιτα, «modo di vivere», inteso quindi come lifestyle, come pratica quotidiana e non come una usanza esclusiva di alcuni mesi.


Tra i miei obiettivi c’è quello di diffondere quelli che sono i principi per una sana e corretta alimentazione, intesa come forma di prevenzione di malattie come obesità, diabete,malattie cardiovascolari,ed educazione che coinvolga grandi e piccini. Il cibo è condivisione, è parte sociale della nostra vita, rendiamolo anche sano.

L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e la FAO (Food and Agriculture Organization) hanno dato una precisa definizione di educazione alimentare: “processo informativo ed educativo per mezzo del quale si persegue il generale miglioramento dello stato di nutrizione degli individui, attraverso la promozione di adeguate abitudini alimentari, l’eliminazione dei comportamenti alimentari scorretti, l’utilizzazione di manipolazioni igieniche degli alimenti ed un efficiente utilizzo delle risorse alimentari”.




Le scelte salutari devono entrare a far parte delle nostre vite, a partire da bambini. Spesso siamo portati dal marketing ( e dagli zuccheri aggiungerei! ) a fare acquisti poco salutari, per compiacere i più piccoli. Noi adulti poi siamo sopraffatti dal lavoro e dal sempre poco tempo e tendiamo a rifugiarci in quello che può essere definito comfort food o fast food.
Insieme, creeremo delle abitudini sane. Capiremo il valore dei singoli alimenti e come sfruttarne meglio le proprietà in sinergia con altri cibi. Impareremo a creare una dispensa sana, e quindi, partire dalle basi: la spesa al supermercato.

Impareremo le modalità di conservazione e cottura dei diversi alimenti, valorizzandoli.


Instagram

  • Allinizio delle mie diete metto sempre questa frase Il concetto
  • Fino a qualche anno fa la cannella non mi piaceva
  • TGIF
  • Dottor BBONE le mandorle ma quante ne posso mangi? Ci
  • La ricetta degli avanzi TORTA PERE E TORRONE Pere e
  • IL BAMBINO NON MI MANGIA titolo di un famoso libro
  • Ci sono i Saldi! Voglio partecipare anche io proponendovi un
  • Questo  tra i pi bei messaggi mai ricevuti da
  • Si chiudono ufficialmente le feste Natalizie ed io nei supermercati
  • Tanti auguri per uno stupendo 2020